San Cataldo (LE), Italia, 2018

Eco-station Lab è un progetto sviluppato nell’ambito del festival internazionale d’architettura IAH Summer 2018 organizzato da Archistart, in collaborazione con il Comune di Lecce, per promuovere l’incontro tra diversi soggetti attivi nell’ambito della rigenerazione urbana. Fa parte di uno dei quattro workshop di autocostruzione previsti dal festival e ha come obiettivo quello di ridisegnare e integrare lo spazio di attesa per gli autobus del lungomare di San Cataldo a Lecce. L’idea è quella di “hackerare” la pensilina esistente sovrapponendole una struttura effimera con funzione di nuova seduta, piccolo parcheggio per biciclette e deposito temporaneo di tavole da surf. Il progetto vuole offrire al fruitore un momento di sosta diverso: un grande quadro rivolto verso il mare. Non è solo uno spazio più confortevole per l’attesa ma anche un nuovo punto di vista che valorizza il paesaggio. E’ una struttura leggera realizzata in listelli di legno e tessuto microforato retroilluminato sul quale gli studenti hanno sviluppato un progetto grafico.